MIRELLA

Sono Mirella,

Ho 51 anni e 6anni fa, è iniziata questa lunga Battaglia contro questo brutto Tumore.

Dopo una colica addominale e ulteriori controlli che avevano evidenziato una gastrite Antrale e un sospetto Angioma epatico di 2cm, in realtà 8 mesi dopo, quel sospetto Angioma era una massa di 7cm. Diagnosi Colangiocarcinoma.

Tumore molto aggressivo asintomatico con prospettive di vita molto basse. La chirurgia era l'unica possibilità di vita.

Nei Medici del Sant’Orsola di Bologna ho trovato il mio punto di appoggio, dove tra chirurghi, oncologo, infermieri si è creato un rapporto quasi familiare. Per fortuna, l’intervento chirurgico è stato possibile. Ma, purtroppo, la malattia è tornata diverse volte, a cadenza quasi annuale, e ad oggi conto 5 interventi. Dopo la prima resezione epatica, ho dovuto fare 3 interventi al polmone, 2 resezione e una lobectomia per finire, in ultimo con l’asportazione della Ghiandola surrenale.

Ovviamente, quasi ogni intervento ha seguito trattamenti di chemioterapia adiuvante, a volte tollerata altre volte sospesa per tossicità.

La vita è un Dono troppo prezioso, e io, ho deciso di combattere fino in fondo.

La mia Forza?

La mia Famiglia, tutte le persone che mi vogliono bene e tutti i Medici che si sono sempre presi cura di me .

La fiducia tra paziente e medico, e viceversa, è molto importante per superare un momento dove la vita ti mette a dura prova.

Ho voluto qui condividere la storia della mia malattia, nella speranza che possa essere di aiuto a chi in questo momento sta attraversando un periodo molto delicato.

In questi anni, un pensiero ricorrente che mi viene in mente è che “Fare prevenzione è la cosa più importante”.


Mirella





Post recenti

Mostra tutti

La Mamma delle Mamme / Silvana Forte

di Anna Capraro (Lulu.com editore, in vendita su Amazon a 5.73€ - i diritti di autori saranno devoluti all’APIC) Responso: COLANGIOCARCINOMA … una ricerchina su internet … il gelo .. Il gelo nel sangu

MICHELA, figlia di Bruna

Il responso Responso: COLANGIOCARCINOMA … una ricerchina su internet … il gelo .. Il gelo nel sangue che ti danno la paura e il dolore di fronte al rischio di non avere più accanto quella che, per te,